[[email protected]] Bologna - Atalanta In Diretta Gratis 09 gennaio 2023

Serie A: Bologna-Atalanta DIRETTA
Bologna-Atalanta alle 20.45 chiude la 17/ma giornata di campionato DIRETTA
"Malinovskyi è già stato sostituito da Lookman in estate".

🔴IN DIRETTA▶️ ATALANTA - BOLOGNA IN DIRETTA

🔴IN DIRETTA▶️ ATALANTA - BOLOGNA IN DIRETTA

Alla vigilia del posticipo di Bologna, Gian Piero Gasperini ha già corretto il tiro all'attacco dell'Atalanta con la cessione di fatto al Marsiglia dell'ucraino. "La valorizzazione del gioco di squadra passa dalla prolificità del reparto offensivo, fin qui un po' mancata - il commento del tecnico -. Ruslan ha giocato tanto in avanti ma non era stato preso come punta, casomai centrocampista o trequartista. Zapata è recuperato, come Musso: ci siamo tutti tranne Muriel che ha una tallonite. Tra loro, Hojlund e Boga servono gol anche da palla inattiva, assist e pressione alle difese avversarie".

IN DATA ODIERNA=] Diretta Bologna - Atalanta in streaming 9 gennaio 2023 |  Aran school tlv
Il 2-2 in extremis con lo Spezia alla ripresa del campionato ha dato indicazioni su due cambi nell'undici di partenza. "Di positivo c'è che per la prima volta in stagione abbiamo recuperato lo svantaggio - spiega Gasperini -. Rasmus è un giocatore di grande prospettiva, mercoledì ha riaperto la partita con una giocata personale. Ha una frequenza di passi notevole e calcia con grande potenza. Pasalic può far valere la sua fisicità e i suoi tempi in inserimento: la sua capacità di presenza in area è superiore agli stessi attaccanti". Se Ederson e lo stesso Zapata sono sacrificabili, i pensieri prepartita riguardano pure chi i gol deve evitarli: "Continuiamo a prenderne dall'area piccola, mi pare per la quarta giornata di fila. All'inizio giocavamo più bassi e magari ne subivamo di meno, quando in classifica avevamo una quantità di punti esagerata, ma se ti trovi in svantaggio sei costretto a giocare con più pressione - precisa l'allenatore-. La considerazione di un giocatore non dipende da una prestazione negativa: Toloi è importantissimo come Djimsiti e Palomino. Oltre alla crescita di Scalvini, c'è Demiral non ancora a posto anche se convocato, c'è Okoli. Numericamente siamo a posto". Uno sguardo all'avversario, suo pupillo del periodo d'oro genoano: "Thiago Motta ha dato la sua impronta al Bologna. Sta cercando di alzare il livello e lo fa con le sue idee, secondo le caratteristiche che aveva già da calciatore. Ma aveva fatto bene anche nel breve tempo sulla panchina del Genoa e allo Spezia". Un pensiero va a Gianluca Vialli: "Un esempio anche fuori dal campo, forse la sua Juventus anche dal punto di vista caratteriale è stata la migliore di sempre. Io allenavo gli Allievi e lo vedevo sempre allenarsi. Il mio ricordo, di quel periodo, va anche al preparatore atletico Giampiero Ventrone". Alle 20.45 Bologna-Atalanta: obiettivo rilancio per i nerazzurri  Atalanta di scena in quel di Bologna in occasione del diciassettesimo turno di Serie A: le info su dove seguire il match in diretta tv  Bologna-Atalanta, valida per la 17ª giornata di Serie A: info partita, probabili formazioni, diretta tv e streaming gratis.
La squadra di Gasperini non vince dalla 12a giornata e ha bisogno di punti per non staccarsi dall'Europa. I felsinei di Motta puntano ad archiviare subito la sconfitta di Roma Diciassettesima giornata di Serie A TIM: l'Atalanta ospita il Bologna. Ultime notizie, link per lo streaming e probabili formazioni. Lunedì sera Bologna e Atalanta si sfidano per tornare alla vittoria, le probabili formazioni e dove vedere la gara in diretta tv

Il turno si chiude stasera con Bologna-Atalanta. I padroni di casa sono a metà classifica, con tanti punti di vantaggio sulla zona retrocessione, e altrettanti sulla zona Europa. Ospiti, invece, in piena corsa per la Champions League, ma non vincono da troppe giornate. Il Bologna è reduce dalla immeritata sconfitta in casa della Roma, mentre l'Atalanta ha pareggiato 2-2 in casa dello Spezia.
Il turno si chiude stasera con Bologna-Atalanta. I padroni di casa sono a metà classifica, con tanti punti di vantaggio sulla zona retrocessione, e altrettanti sulla zona Europa. Ospiti, invece, in piena corsa per la Champions League, ma non vincono da troppe giornate. Il Bologna è reduce dalla immeritata sconfitta in casa della Roma, mentre l'Atalanta ha pareggiato 2-2 in casa dello Spezia.
Qui Bologna Nei rossoblu si va verso la conferma di Sansone come centravanti nel Bologna di Thiago Motta che vedrà fuori per infortunio i tre attaccanti titolari, Arnautovic, Barrow e Zirkzee. Il tecnico dovrà fare a meno anche dei difensori Bonifazi e De Silvestri, mentre Kasius e Vignato sono da tempo sul mercato e difficilmente saranno convocati. Dunque due reparti su tre sono decisamente in emergenza. Motta cercherà di cambiare il meno possibile rispetto all'incontro con la Roma, dove si è visto un Bologna deciso, ma che ha trovato solo poche volte la porta avversaria. Dunque davanti a Skorupski ci saranno a destra l'austrico Posch, con Lykogiannis a sinistra, quindi Soumaoro e Lykogiannis a sinistra. In mezzo Medel affiancato da Dominguez, con Orsolini, Ferguson e Soriano dietro a Sansone.
Qui Atalanta"Ci siamo tutti, c'è questa situazione di Ruslan, non so se è in trattativa per uscire, per il resto abbiamo recuperato tutti. Zapata ha recuperato bene, anche Musso. Demiral ha ripreso questa settimana, ma è stato fermo tantissimo. Verrà a Bologna, ma ancora non è pronto per giocare". Gian Piero Gasperini è intervenuto in conferenza stampa per analizzare il match in programma al Dall'Ara. "Thiago Motta sta dando un'impronta alla squadra - ha dichiarato l'allenatore degli orobici - sta cercando di portare in alto una società e una squadra che da tanto tempo non è nelle posizioni migliori di classifica. Lo sta facendo anche in base a quello che è il suo modo di intendere il calcio. Tutte le gare sono difficili. Nel primo tempo di La Spezia - ha continuato - abbiamo interpretato la partita in maniera giusta, nella ripresa non abbiamo avuto la giusta continuità, poi è finita 2-2. Possiamo e dobbiamo fare meglio, ma aver recuperato la sfida vuol dire che la squadra non molla".  sdfg

Bologna-Atalanta alle 20.45 chiude la 17/ma giornata di campionato DIRETTA. "Malinovskyi è già stato sostituito da Lookman in estate".

Il ricordo di Gianluca Vialli di Gian Piero Gasperini
"Vialli? Ho fatto in tempo anche a giocarci contro da giocatore, quando vinse lo Scudetto contro la Sampdoria. Quando allenavo le giovanili della Juve - sottolinea Gian Piero Gasperini - era un esempio incredibile. Lippi mi permetteva di guardare gli allenamenti, non so se quella è stata la Juventus più forte ma è stata la squadra più caratterizzata, lui e tutta la squadra sono stati un esempio per me e il mio modo di vedere il calcio".
Bologna e Atalanta si sfidano per Beukema dell'AZ. L'agente è arrivato in Italia

Il profilo di Sam Beukema, difensore classe '98 di proprietà dell'AZ Alkmaar, è seguito con grande attenzione da diversi club di Serie A. E' da leggere in questo senso l'arrivo in Italia nelle scorse ore del suo agente, che sfrutterà così le prossime ore per sondare più da vicino le volontà delle varie società interessate: ad oggi gli interessamenti più forti sono arrivati dal Bologna e dall'Atalanta, con i rossoblù che nelle ultime ore starebbero tentando il sorpasso ai danni della Dea.

Se Thiago Motta è costretto a “inventare” un attacco, Gian Piero Gasperini per la prima volta ha grande abbondanza e ce l’ha anche in quel settore: domani oltre a Musso e Demiral ("che però ha ripreso solo questa settimana dopo essere stato fermo tanto, dunque non è ancora pronto per essere al top") il tecnico dell’Atalanta avrà anche Zapata, "che ha recuperato bene"; volendo Pasalic, "che non è appariscente, quasi sornione, ma ha una fisicità e una presenza in area a volte anche superiore a quelle delle punte, e grande capacità di inserimento: è così che ha sempre segnato i suoi gol".

E poi ovviamente Lookman e Hojlund, "che ha grande energia, una frequenza di passi importante che gli consente di essere subito veloce e calcia bene, con grande potenza: stiamo lavorando molto sul gioco aereo, deve migliorare nella connessione con la squadra ma ha tutto per essere considerato un giocatore di grande prospettiva". Non ci sarà invece Muriel, fermo per una tallonite al piede sinistro. Non convocato Malinovskyi, "che è in trattativa per uscire, e in questo momento non c’è l’idea di sostituirlo, poi vedremo cosa dirà il mercato", ma le opzioni sono comunque tante e dunque - è questo il messaggio di oggi del Gasp - è il momento di "aumentare la prolificità offensiva, soprattutto degli attaccanti: se è mancato qualcosa fino ad oggi, penso sia questo. E’ la concretezza in zona gol che poi alla fine valorizza il gioco di tutta la squadra, e per questa serve migliorare l’aspetto tecnico e atletico. Serve essere più concreti nelle situazioni di squadra: il gol di Hojlund a La Spezia è stata soprattutto una giocata individuale. E serve crescere anche nella capacità realizzativa su palle inattive, che ha un’incidenza importante per essere una squadra di livello". Segui la diretta live di Atalanta - Bologna con aggiornamenti in tempo reale. Vivi l'emozione della Serie A Calcio su gazzetta.it.

WHEN
March 01, 2020 at 2:00am - 2pm
WHERE
Atalanta
Atalanta
Atalanta 30033
Italy
Google map and directions
CONTACT
robin hossen

Will you come?